domenica 15 ottobre 2017





Fiorella Mannoia - I pensieri di Zo

I pensieri di Zo
sono raggi di sole
che irradiano tutta la stanza
sono stimoli nuovi
vestiti per terra
un dito di polvere vecchia
la freschezza vitale
di ogni risveglio indeciso
sono il tempo che scrive
i suoi fatti sul suo dolce viso

I pensieri di Zo
sono come la neve
e si sciolgono con l’incertezza
sono gli anni passati
aspettando qualcosa
che porti via questa tristezza
sono un film d’altri tempi
che mille altre volte vedrà
sono tutte le cose
che avrebbe voluto e non ha
Cammina
Cammina
Cammina
Cammina da sola
e ascolta il rumore dei passi
di una vita nuova
sorride distratta
pensando che il tempo le vola
Domenica è già
I pensieri di Zo
colori passati
che appaiono appena è mattina
sono luci che ha acceso
ma senza volerlo
soltanto perché era bambina
quella voglia di dire
quello che gli altri
non riescono a dire
sono un senso contrario
che a volte non riesce a capire


Cammina
Cammina
Cammina
Cammina da sola

Trattiene un grido di vita
tra il mondo e la gola
beato chi sa cosa lascia
e non sa cosa trova
beato chi sa
che poi troverà!

Ma che belle le sere d’estate
un po’ prima di uscire
quando senti
che esisti davvero
e non ti sai più gestir


Cammina
Cammina
Cammina
Cammina da sola
e ascolta il rumore dei passi di
una vita nuova!
Cammina
Cammina
Cammina
Cammina da sola

Io aspetto qua
Io aspetto qua
Io aspetto qua
Categories:

0 commenti:

Posta un commento

Impariamo italiano!