mercoledì 11 ottobre 2017




Irene Grandi - Alle porte del sogno

Dimenticare 
Alle porte del sogno incontrarti e parlare
Dimenticare
Alle porte del sogno invitarti a ballare
Dimenticare
Ai bordi del cielo toccarti e volare
Dimenticare
Alle porte del sogno baciarti e restare
Grazie per avermi spezzato il cuore
Finalmente la luce riesce a entrare
Strano a dirsi ho trovato pace
In questa palude
Mentre una sera scagliava invece
Musicali Promesse di apocalisse
Grazie per l'invito a
Dimenticare
Le notti, le albe, il vino, le lotte
Alle porte del sogno incontrarti e parlare
Dimenticare
Alle porte del sogno invitarti a ballare
I giorni, le luci, le stande d'albergo, le voci
Dimenticare
Ai bordi del cielo baciarti e suonare
I porti, le nebbie, gli inverni, l'orgoglio
Dimenticare
Il vento, gli scherzi, le foglie, le ombre, l'odio
Alle porte del sogno sposarti ogni giorno
Grazie per avermi spezzato il cuore
Finalmente la luce riesce a entrare
Strano a dirsi ho trovato pace
In questa palude
Mentre una sera scagliava invece
Musicali Promesse di apocalisse
Grazie per l'invito a
A dimenticare
Strano a dirti ho trovato pace
Alle porte del sogno
Rivedo I porti, le nebbie, gli inverni
Le ombre, le inutili piogge
Le albe, le lotte, le luci, I giorni
Le notte, le stanze d'albergo
L'orgoglio
Categories:

0 commenti:

Posta un commento

Impariamo italiano!